« Torna agli articoli

Tutti in spiaggia a surfare!

01 giugno 2012 | Laura Cazzaniga

lla ricerca dell’onda perfetta. Tra Sudafrica, Indonesia e Costa Rica, per vivere un mercoledì da leoni sono necessarie pratica e una buona attrezzatura. Ma quello che davvero conta è lo spot giusto che dà il meglio di sè solo in determinati periodi dell’anno, a seconda degli swell, le mareggiate a distanza dalla costa, e dei venti.
Di seguito le migliori spiagge per surfisti, dall’Europa all’Africa, gli spot più belli per cavalcare l’onda, fare un po’ di pratica e migliorare la tecnica per planare lungo le pareti delle onde. Tamarindo, Costa Rica – E’ la patria della pura vida. Relax, natura incontaminata e un clima semplicemente perfetto. Il periodo migliore per surfare le onde di prima classe di Tamarindo va da aprile a novembre, mentre gli swell da Nord fanno la loro comparsa a dicembre mantenendo la costa viva durante tutto l’anno. Da Playa Grande sono facilmente raggiungibili i Break Point più famosi della Costa Rica, Playa Negra, Witches Rock e Ollie’s Point. Per quanto riguarda scuole e corsi di surf per principianti o meno, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

+Copia link